Convezioni Per Avvocati

ALLIANZ RCT - Bonfiglio & Magazù S.N.C.

Agenzia di Messina

BONFIGLIO & MAGAZU’ S.n.c.

Via Natoli, 61 – MESSINA Tel .090.691594/ 090.6514740   Fax 090.6514733

e.mail 073500@agenzie.lloydadriatico.it

 

PROPOSTA PER GLI

AVVOCATI ISCRITTI ALL'ORDINE DI MESSINA

(AVVOCATI – PROCURATORI – PATROCINATORI)

 

sconto sul conguaglio Fatturato premi in assenza di sinistri 30%

 

Massimale assumibile da € 150.000 fino a  € 2.500.000

 

L’Assicurazione è prestata per l’esercizio della Libera Professione di Avvocato in quanto iscritto nel relativo Ordine, svolta nei modi e nei termini previsti dalla Legge. (attività giudiziale e stragiudiziale). L’Assicurazione comprende la responsabilità civile che possa derivare all’Assicurato per l’attività svolta dai sostituti nominati in base all’art.9 del R.D. 1578 del 27/11/1933 e successive modificazioni o dai Professionisti delegati di volta in volta in base all’art.108 delle Disposizioni di attuazione del Codice Civile.

 

Sono comprese in garanzia le perdite patrimoniali conseguenti a:

a)    smarrimento, distruzione e deterioramento di atti, documenti o titoli non al portatore, purchè non derivanti da furto, rapina o incendio;

b)   sanzioni, multe e ammende inflitte ai Clienti dell’Assicurato per errori imputabili all’Assicurato stesso, nei limiti di 1/3 dell’importo del massimale di polizza.

 

L’Assicurazione vale anche per la responsabilità civile che possa derivare all’Assicurato da fatto dei Suoi Dipendenti. L’Assicurazione è inoltre estesa alla responsabilità civile personale dei Collaboratori, facenti parte dello studio ed iscritti al relativo albo professionale, se previsto, nonché dei praticanti.

 

Condizioni particolari sempre operanti:

Le garanzie comprendono inoltre le perdite patrimoniali derivanti dagli incarichi di Curatore Fallimentare, Commissario Giudiziale nelle procedure di concordato preventivo e di amministrazione controllata, Commissario Liquidativo nelle procedure di liquidazione coatta amministrativa.

 

Estensione alla normativa sul trattamento dati personali (D.Lgs n. 196/2003)

A deroga di quanto previsto alla lettera h) dell'art. 3 delle Norme che regolano l'assicurazione le garanzie valgono anche per le perdite patrimoniali derivanti dall'inosservanza della normativa sulla tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali (D.lgs. 196/2003 e successive modifiche), sempreché l'assicurato abbia adempiuto agli obblighi e alle prescrizioni minime di sicurezza disposte dalla legislazione stessa.  Tale garanzia viene prestata fino alla concorrenza di un sottomassimale pari al 10% di quello prestato in polizza ed entro il limite di EUR 100.000,00 per sinistro e per anno assicurativo. Resta a carico dell'assicurato uno  scoperto  del  10%  dell'importo  di ogni sinistro  con  il minimo  di EUR 500,00.

 

Inizio e termine della garanzia

L’Assicurazione vale per le richieste di risarcimento presentate per la prima volta all’Assicurato nel corso del periodo di efficacia dell’assicurazione, a condizione che tali richieste siano conseguenti a comportamenti colposi posti in essere non oltre 5 anni prima della data di effetto dell’assicurazione. A parziale deroga dell’art. 6 delle Norme, qualora, cessata l’attività per quiescenza o per altro motivo comunque diverso dalla sanzione disciplinare, l’Assicurato intenda continuare a giovarsi delle garanzie di cui alla presente polizza per fatti commessi anteriormente a tale cessazione, e durante il periodo di efficacia della polizza, l’Impresa si impegna a rilasciare, su richiesta dello stesso o dei suoi eredi, un’analoga polizza di durata annuale, rinnovabile, previo pagamento di un premio annuale pari al 30% dell’ultima annualità, conguagli compresi.

 

Limiti di indennizzo Resta a carico dell'assicurato uno  scoperto  del  10%  dell'importo  di ogni sinistro  con  il minimo  di EUR 500,00. A parziale deroga di quanto stabilito all’art. 3 delle condizioni generali di assicurazione il massimo scoperto a carico dell’assicurato viene ridotto al 2% dell’importo del massimale.

 

Lavoratori impiegati ex D.LGS 276/03 (Legge Biagi)

Rischi Diversi: Responsabilità Civile della Proprietà o Conduzione dello STUDIO
Attività di Mediatore Civile: E’ possibile estendere gratuitamente le garanzie di polizza alla responsabilita' civile derivante all'assicurato in qualita' di membro di Organismo di mediazione, per attività svolta nei termini previsti dal D.Lgs n. 28 del 04.03.2010

4  ESEMPI  DI  INTROITI  E  RELATIVO  PREMIO  FINITO
Fatturato annuo 25.000  Fatturato Annuo 35.000
MASSIMALE       PREMIO  MASSIMALE       PREMIO
150.000 297,00  150.000 312,00
250.000 347,00  250.000 365,00
500.000 422,00  500.000 443,00
750.000 469,00  750.000 493,00
1.000.000       514,00  1.000.000       539,00

Fatturato annuo 40.000  Fatturato Annuo 50.000
MASSIMALE       PREMIO  MASSIMALE       PREMIO
150.000 356,00  150.000 445,00
250.000 417,00  250.000 521,00
500.000 506,00  500.000 632,00
750.000 563,00  750.000 704,00
1.000.000       616,00  1.000.000       771,00