Corso Difensori Di Ufficio

09/12/2016

Corso di Formazione Tecnica e Deontologia dell'avvocato penalista 2017-2018

CONSIGLIO DELL’ORDINE DEGLI AVVOCATI MESSINA      

e

 

CAMERA PENALE  DI MESSINA “P. Pisani – G. Amendolia”  aderente all’UCPI

 

 

Oggetto: Iscrizioni Corso di formazione “Tecnica e Deontologia dell’avvocato penalista” - Biennio 2017-2018.

 

 

Comunichiamo che sono aperte le iscrizioni al nuovo corso di formazione “Tecnica e Deontologia dell’Avvocato penalista”,  organizzato dalla Scuola distrettuale della Camera Penale di Messina “P. Pisani-G. Amendolia” e dall’Ordine degli Avvocati di Messina, predisposto tenendo conto della normativa di cui al D. Lgs n.6/15, del Regolamento approvato dal Consiglio Nazionale Forense nella seduta del 22 maggio 2015 e del modello minimo uniforme.

.

Il corso, a carattere prevalentemente pratico, si articolarà in 40 incontri, ognuno della durata di 2 ore e trenta minuti, e sarà focalizzato sulle scelte difensive e sui più recenti orientamenti giurisprudenziali e dottrinali.

 

Avrà ad oggetto le seguenti materie: diritto penale, diritto processuale penale, deontologia forense, cenni di diritto penale europeo, di diritto penitenziario e del procedimento di prevenzione. Si svolgerà dal mese di gennaio 2017 al mese di dicembre 2018, secondo il calendario che troverete, insieme al regolamento, sul sito del Consiglio dell’Ordine e su quello della Camera Penale di Messina “P. Pisani - G. Amendolia”.

 

Gli incontri si terranno nei locali dell’Aula Magna della Corte di Appello di Messina, o in quelli del Dipartimento di Cultura e Servizi, a Messina, Via Giacomo Venezian 43.

 

Potranno partecipare al corso avvocati e praticanti abilitati al patrocinio, anche  appartenenti a Fori diversi da quello di Messina.

 

La partecipazione ad almeno l’80% degli incontri, e il superamento dell’esame finale – consistente in una prova orale - costituiscono uno dei requisiti per l’inserimento nell’elenco degli Avvocati disponibili ad assumere la difesa d’ufficio (art. 29 D. n° 271/89, come modificato dall’Art. 1 D. Lgs  n° 6/15).

 

L’esame finale – che potrà essere sostenuto solo da chi abbia già conseguito l’abilitazione alla professione forense - dovrà essere necessariamente superato, anche in caso di ripetizione, entro due anni dalla conclusione del corso.

 

La frequentazione proficua del corso consentirà l’attribuzione di 20 crediti formativi complessivi per ogni anno. Saranno accreditati anche i singoli incontri, aperti agli avvocati non iscritti al corso, ai fini dell’aggiornamento professionale.

 

 In tale ambito verranno, altresì, riconosciuti crediti in materia deontologica, limitatamente agli incontri nei quali ci si occuperà delle questioni di settore.

 

E’ prevista una quota di iscrizione al corso di euro 120,00, che potrà essere versata in due soluzioni, di cui la prima (per Euro 60,00) al momento della iscrizione, e la restante parte entro il mese di dicembre 2017.

 

L’iscrizione dovrà essere effettata entro il 9 gennaio 2017, con le seguenti modalità:

    1. collegandosi al sito del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Messina e seguendo le istruzioni indicate;(Area Riservata ->Area Riservata Ordine degli Avvocati)
    1. compilando in ogni sua parte l’allegato modulo e inviandolo, a mezzo pec alla camera penale di Messina “P. Pisani - G. Amendolia” (camerapenalemessina@pec.it), per quanti in possesso di pec o, all’indirizzo segreteria.avvlamanna@virgilio.it per i praticanti non ancora in possesso di posta elettronica certificata.

 

L’iscrizione si intenderà perfezionata con il primo versamento di €. 60,00, che potrà essere versato direttamente al Tesoriere della Camera Penale di Messina “P. Pisani - G. Amendolia”, avvocato Rina Frisenda (qui di seguito i recapiti: tel 0909431251, cell. 3314668826). Il Tesoriere rilascerà la ricevuta del pagamento.

 

Responsabili del corso sono:

 

- per l’Ordine degli Avvocati di Messina, i Consiglieri Avvocati Mara Carrabba e Massimo Rizzo.

 

- per la Camera Penale di Messina “P. Pisani -  G. Amendolia”, il Presidente, Avvocato Adriana La Manna, e il comitato di gestione composto dagli Avvocati Manuela Mancuso, Alfonso Polto, Diego Foti, Elena Montalbano e Cinzia Panebianco.

 

 

Relatori e docenti sono stati scelti fra gli avvocati di consolidata esperienza professionale e i docenti universitari, nonché, per particolari aree e temi di insegnamento, tra magistrati ed esperti.

 

I Consiglieri delegati

Avv. Maria Carrabba e Avv. Massimo Rizzo

 

Il Segretario del Consiglio dell’Ordine

Avv. Giovanni Arena

 

Il Presidente del Consiglio dell’Ordine

Avv. Vincenzo Ciraolo

 

Il Presidente  e Responsabile Scuola territoriale della Camera Penale di Messina

“P.Pisani – G.Amendolia”

Avv. Adriana La Manna